Skip to content

Te ne vai o no, domanda Santorum a Gingrich

14/03/2012

Vittoria di Rick Santorum nelle primarie in Alabama e MississippiRick Santorum vince le primarie in Alabama e Mississippi, rifilando una sconfitta dolorosa sia a Newt Gingrich sia a Mitt Romney.

Gingrich aveva detto, a suo tempo, che imporsi nei due stati del profondo sud americano sarebbe stata condizione necessaria a un ulteriore prolungamento della propria campagna elettorale. Nel discorso fatto a fine voto martedì sera, tale riflessione è scomparsa dalle parole dell’ex presidente della Camera, che ha invece fatto sapere di voler rimanere in corsa. A questo punto, è certo però che l’area conservatrice del Partito Repubblicano farà sempre più pressione su di lui affinché lasci e permetta a Santorum di combattere un testa-a-testa con Romney.

Il quale, in teoria, non era mai stato candidato per una vittoria nel grande sud conservatore e evangelico, ma che ha fatto l’errore, dato qualche recente sondaggio a lui favorevole, di credere di poter conquistare questo frutto solitamente proibito per un moderato del Massachusetts. Romney ha così alzato la posta in gioco in Alabama e Mississippi e finito per fare peggio di quanto promesso, anche quando non c’era nessun bisogno di promettere niente.

Mentre Romney rimane agganciato al conteggio delegati, che continua a dominare, si attende di capire se Gingrich si leverà o meno dai piedi. È chiaro ormai che una netta maggioranza di repubblicani (in particolare nelle regioni tendenzialmente più conservatrici del paese) non vogliono una vittoria di Romney. Ma se il voto della destra rimane perpetuamente diviso tra Santorum e Gingrich, il conteggio dei delegati è quanto basta all’ex governatore del Massachusetts per arrivare alle elezioni generali di novembre. Se questa battaglia a tre si trasformasse invece in un duello, le cose potrebbero mettersi davvero male per Romney.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...