Skip to content

L’Amministrazione Obama promuove la difesa dei diritti degli omosessuali nel mondo

07/12/2011

La giornata di martedì ha segnato un momento storico per il governo americano, che per la prima volta ha dichiarato ufficialmente che userà i propri aiuti internazionali anche per convincere i paesi beneficiari della necessità di proteggere gli eguali diritti degli omosessuali.

Prima in un memorandum del Presidente Barack Obama e poi in un discorso del segretario di Stato Hillary Clinton, fatto a Ginevra in occasione della Giornata Mondiale per i Diritti Umani, che si celebrerà il 10 dicembre, l’amministrazione americana ha preso posizione in difesa dei diritti dei gay come mai in passato.

Si tratta di una minaccia neanche troppo velata a paesi alleati che ricevono grossi finanziamenti dagli Stati Uniti, ma in cui l’omosessualità rimane addirittura illegale. Come ad esempio l’Arabia Saudita.

“Non intendo dire che gli omosessuali non commettono crimini”, ha dichiarato Clinton.”Anche loro lo fanno. Proprio come gli eterosessuali. E quando sono colpevoli, vanno trattati di conseguenza. Ma non dovrebbe mai essere un crimine il solo fatto di essere omosessuale.”

E il presidente ha scritto, nel proprio rapporto: “Sono molto preoccupato della violenza e della discriminazione contro la comunità LGBT in tutto il mondo.”

Il documento pubblicato martedì dalla Casa Bianca indica che il Dipartimento di Stato sarà responsabile di controllare che anche altre agenzie federali che operano a livello internazionale aiutino il governo a fornire “risposte rapide e significative agli incidenti gravi che minacciano i diritti umani” di persone gay, lesbiche, bisessuali, e transgender.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 10/12/2011 07:11

    E il discorso della Clinton ha avuto parecchie reazioni in Africa: si va dall’Uganda che la manda serenamente all’inferno al Malawi che depenalizzerà l’omosessualità!

Trackbacks

  1. Rick Perry contro i gay e in difesa del Natale « Caffe America

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...