Skip to content

L’avventura di Christie si risolve in un nulla di fatto

04/10/2011

In una conferenza stampa organizzata d’urgenza martedì pomeriggio a Trenton, la capitale del New Jersey, il governatore Chris Christie ha annunciato di aver preso la decisione finale e non ritrattabile di non aver intenzione di candidarsi nelle primarie repubblicane dell’anno prossimo.

“Non è questo il mio momento”, ha detto Christie ai giornalisti, deludendo così quel folto gruppo di sostenitori che fino all’ultimo momento avevano cercato di convincerlo a entrare in gara. Il governatore ha confessato di averci pensato su molto seriamente, ma, ha aggiunto che, dopo soli venti mesi al timone del New Jersey, non se la sente di andarsene a lavoro non completato. “Quindi, New Jersey”, ha concluso Christie nel proprio tipico tono scherzoso, “che vi piaccia o no, dovrete continuare a sopportarmi”.

A parte le continue indecisioni di Sarah Palin, di cui si dice ancora una volta che si stia muovendo per lanciare la propria campagna elettorale, ma per cui i tempi stringono, il panorama di candidati repubblicani per la Casa Bianca è ora ben definito.

La decisione di Christie avvantaggia sicuramente Mitt Romney, che rimane il favorito dei pronostici, anche se l’aria da tecnocrate e l’immagine calcolata non convincono la base del partito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...