Skip to content

Boehner dice no alle tasse

16/09/2011

Presentato ieri anche il piano economico dello Speaker della Camera John Boehner.

Nessuna sorpresa quanto ai contenuti. Boehner ha insistito che la riduzione del debito di cui è incaricata la “super-commissione” congressuale deve fondarsi esclusivamente su una drastica riduzione della spesa pubblica. Nel vocabolario di Boehner, e dei colleghi repubblicani alla Camera, l’espressione “aumento del carico fiscale” non esiste più.

Tra gli altri punti toccati da Boehner nel discorso fatto giovedì all’Economic Club di Washington la riforma del codice fiscale, che i repubblicani vogliono fortemente, ma su cui non pensano di potersi fidare del Presidente Obama (il quale è d’accordo con il concetto di riformare il codice, ma con metodologie e fini molto diversi da quelli proposti dal GOP, volti principalmente a ridurre le tasse).

Insomma, il disaccordo permane.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...