Skip to content

Tutti in Iowa

10/08/2011

Il carrozzone elettorale si sposta questo fine settimana in Iowa, dove nel paese di Ames si tiene un cosiddetto “straw poll”, ovvero una sorta di voto preliminare (a cui partecipa chi ne ha voglia — sono attesi circa 20 mila partecipanti) sui candidati repubblicani alle primarie dell’anno prossimo.

I risultati di questa competizione pre-elettorale sono spesso poco indicativi di chi poi finirà con il vincere la nomination di partito e ancor meno la presidenza. In passato si sono imposti anche Bob Dole, Pat Robertson e Mitt Romney. Eppure, politici e commentatori repubblicani trattano l’evento con una certa serietà.

Non saranno presenti, quest’anno, Mitt Romney, che ha vinto l’ultima edizione, Jon Huntsman e Newt Gingrich.

Intanto, alla contemporanea State Fair dell’Iowa, i visitatori possono indulgere nel peggio, o nel meglio a seconda dei punti di vista, della cultura culinaria americana. Il menu comprende: spiedino di burro fritto, spiedino di cheesecake fritta, spiedino di gelato fritto ricoperto al cioccolato e, per gli amanti del salato, il Gigantor, un hamburger da un pound, racchiuso tra due cheese sandwich e condito da una generosa porzione di macaroni & cheese.

A questo link, NPR sfata cinque miti a proposito di questo strano stato del Midwest.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...