Skip to content

Accordo dell’ultimo minuto

01/08/2011

Raggiunto domenica in tarda serata un accordo tra i leader del Congresso e della Casa Bianca sull’innalzamento del tetto di indebitamento.

Il Presidente Obama, il capo della maggioranza democratica al Senato Harry Reid e il capo della minoranza repubblicana Mitch McConnell, assieme al Presidente della Camera John Boehner, si sarebbero accordati su un piano per aumentare il “debt ceiling” di oltre 2 mila miliardi di dollari in due tronconi, in modo da coprire le attività del governo fino a oltre il voto del novembre 2012 come richiesto da Obama. L’aumento del tetto di indebitamento sarebbe accompagnato però, come voluto dai conservatori, da una riduzione della spesa pubblica fino a 2400 miliardi di dollari su dieci anni, di cui mille miliardi verrebbero tagliati automaticamente da subito.

Per ora non fa parte dell’accordo nessun aumento delle imposte. Una commissione bipartisan verrebbe incaricata di formulare nei prossimi mesi una strategia per identificare i rimanenti tagli e per riformare il codice fiscale.

L’accordo deve però ancora passare il voto del Senato e, ancor più difficile, quello della Camera, dove Boehner dovrà nuovamente cercare di ottenere il sostegno, non garantito, del proprio gruppo parlamentare ribelle.

Un, parziale, sospiro di sollievo da parte di molti osservatori, che sperano di evitare così una crisi finanziaria internazionale di proporzioni difficili da immaginare. Ma rimangono molte preoccupazioni sia sui danni che sono già stati inflitti sulla credibilità economica degli Stati Uniti sia sul futuro del paese, che entra in un’era di austerità in un momento in cui la ripresa economica sembra ancora lontana e la disoccupazione rimane eccessivamente elevata.

Qui vincitori e sconfitti dei negoziati sul “debt ceiling” secondo Chris Cillizza.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...