Skip to content

Le donne della destra

19/07/2011

Sorprende sempre un po’ quando donne in carriera e di successo si presentano come epigoni del concetto tradizionale di famiglia e angeli del focolare della destra cristiana conservatrice. Eppure questa è ormai la norma, e non l’eccezione, nella politica elettorale americana.

Si veda l’ennesimo pezzo su Michele Bachmann, dal New York Times, avvocato prima e deputata poi, e sulla centralità della sua fede evangelica e delle battaglie da lei portate avanti in difesa del matrimonio tradizionale, contro l’omosessualità, contro il diritto all’aborto, nella sua piattaforma politica di oggi (sempre dal New York Times, un breve pezzo anche su Marcus Bachmann, marito della candidata alla presidenza, il quale ha concentrato i propri studi sia durante l’università sia durante il dottorato, sui danni causati ai bambini piccoli dalla frequentazione di asili nidi e scuole materne. Bachmann consiglia vivamente a tutte le famiglie di tenere a casa i propri figli fino almeno ai 4 anni di età).

E si veda anche l’entrata in scena del giudice Mary Pawlenty, moglie dell’ex governatore del Minnesota Tim, anch’egli in corsa per la nomination GOP dell’anno prossimo, la quale, a partire da questa settimana, seguirà il marito sul carrozzone elettorale in particolare per parlare di fede e valori cristiani conservatori e cercare di conquistare per il marito il voto delle donne dell’Iowa.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...