Skip to content

Geithner in partenza?

30/06/2011

Corrono voci che il segretario al Tesoro Timothy Geithner stia meditando di lasciare il proprio incarico una volta risolta la questione del “debt ceiling”.

Parrebbe che gli impegni di lavoro stiano cominciando a pesare molto sulla vita privata di Geithner, il cui figlio ha deciso di tornare a New York, dove la famiglia già risiedeva, per finire la scuola superiore. Geithner farà quindi il pendolare a partire da settembre.

Per calmare il gossip rampante, nel pomeriggio Geithner ha dichiarato da Chicago, dove sta partecipando a una conferenza della Clinton Global Initiative, di avere tutte le intenzioni di rimanere al proprio posto per il momento.

Intanto Ezra Klein immagina la difficoltà in cui incorrerebbe l’Amministrazione Obama se davvero si trovasse a dover sostituire un pezzo grosso come Geithner.

Le nomine ministeriali devono essere infatti confermate dal Senato. I repubblicani si sono già opposti alla conferma di numerosi candidati della Casa Bianca, anche quelli che avrebbero rivestito ruoli non di primissimo piano e dalle credenziali impeccabili (si veda ad esempio la vicenda di Peter Diamond, premio Nobel per l’economia, a cui il GOP ha negato un posto nella board of governors della Federal Reserve).

Figuarsi la nomina del segretario al Tesoro in un momento economico delicatissimo come quello attuale.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...