Skip to content

Armi da fuoco americane uccidono in Messico

14/06/2011

Secondo un rapporto rilasciato lunedì, la gran parte delle armi sequestrate dalle autorità messicane alle violente gang che scorazzano per il paese, terrorizzando gli abitanti e trafficando in droga, provengono dagli Stati Uniti.

Delle 29.284 armi da fuoco che il governo messicano ha mandato al U.S. Department of Alcohol, Tobacco, Firearms and Explosives per un riconoscimento tra il 2009 e il 2010, il 70% era arrivato in Messico dagli Stati Uniti.

I cartelli della droga messicani sono ritenuti responsabili dell’uccisione di oltre 34.000 persone a partire dal 2006.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...