Skip to content

Problemi per Newt Gingrich

09/06/2011

Già implode la neonata campagna elettorale di Newt Gingrich. Una serie di consiglieri di alto rango della sua squadra elettorale si è dimessa in massa giovedì, a partire dal campaign manager Rob Johnson.

Gingrich si è assentato dalla scena politica americana per due settimane, per una crociera in Grecia con la moglie Callista, organizzata prima dell’annuncio della propria campagna elettorale. Questa scelta, fra le altre, sarebbe all’origine delle discordie interne alle operazioni di Gingrich. I consiglieri dimissionari pare non fossero contenti che la moglie del candidato dettasse i tempi della campagna.

Gingrich ha promesso di continuare nella propria corsa verso la nomination repubblicana.

Intanto sono state negate con forza dal dipartimento di Stato le voci, diffuse da Reuters, che davano Hillary Clinton in uscita dal governo l’anno prossimo e diretta alla presidenza della Banca Mondiale.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...