Skip to content

Prende forma il panorama elettorale 2012

26/04/2011

Il giorno dopo l’annuncio del Governatore repubblicano del Mississippi Haley Barbour di NON voler candidarsi nelle primarie GOP 2012, arriva invece la notizia, attesa, della formazione di un “presidential exploratory committee” da parte dell’Onorevole Ron Paul dal Texas, oggi membro del Partito Repubblicano, ma considerato il padre fondatore e la guida spirituale del movimento libertario.

Paul ha dichiarato che prenderà una decisione definitiva entro la fine di maggio, a seconda di quanto determinato dal proprio comitato esplorativo, uno strumento volto, in particolare, a testare l’abilità dei candidati in termini di raccolta fondi.

Politico si interroga su chi più trarra vantaggio dalla decisione di Barbour di non candidarsi, se sarà Mitt Romney, che si è già lanciato nell’arena elettorale, o il Governatore dell’Indiana Mitch Daniels, il quale rimane incerto sul da farsi. Daniels, che è amico personale di Barbour, aveva dichiarato di non voler competere contro di lui. La decisione di Barbour crea ora spazio per una candidatura di Daniels.

Intanto Michael Shear del New York Times ipotizza una serie di ragioni per cui i politici repubblicani in teoria più popolari potrebbero scegliere di saltare le elezioni 2012, mirando, in tutta probabilità, a presentarsi nel 2016 quando il clima elettorale sarà loro più favorevole. Tale calcolo si fonda, soprattutto sull’impressione di non essere in grado di battere il Presidente Obama l’anno prossimo. Nel 2016, invece, Obama avrà già completato il massimo consentito per legge di due mandati alla Casa Bianca e non sarà dunque in gara. Lo stesso vale forse per il Vice-presidente Joe Biden, non per questioni legali ma perchè, a 74 anni nel 2016, si pensa che vorrà probabilmente ritirarsi a vita privata.

Insomma, data l’assenza delle due figure che oggi dominano la politica presidenziale americana, si potrebbero venire a creare le condizioni ideali per l’ascesa di un qualche repubblicano emergente.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...