Skip to content

Scandalo all’americana

10/02/2011

L’Onorevole repubblicano Christopher Lee, del 26mo distretto dello stato di New York, si è dimesso mercoledì dopo che è emersa la corrispondenza via email da lui intrattenuta con una donna, che ha preferito rimanere anonima, trovata nelle pagine di annunci personali del sito Craigslist.org.

Lee, che è sposato con un figlio e è al secondo mandato alla Camera, si è presentato alla sconosciuta come un divorziato, lobbista, in “gran forma, divertente e di classe.” Non solo, Lee ha anche deciso di spedire alla corrispondente una propria foto a torso nudo, da lui stesso scattata davanti allo specchio.

Quando la donna si è accorta dell’inganno, ha inoltrato lo scambio di email al sito di gossip Gawker.com.

Così, nello spazio di un solo pomeriggio, Lee si è trasformato da promettente politico conservatore a buffone di corte, annunciando le proprie dimissioni (senza però discutere direttamente delle accuse apparse su Gawker.com) appena qualche ora dall’inizio dello scandalo.

“Rimpiango il danno che le mie azioni hanno inflitto sulla mia famiglia, il mio staff e i miei elettori,” Lee ha dichiarato. “Mi scuso profondamente e sinceramente con tutti loro. Ho commesso errori gravi e prometto di lavorare strenuamente per conquistarmi il loro perdono”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...