Skip to content

Il governo americano a proposito delle manifestazioni in Egitto

28/01/2011

Mentre il Cairo è in fiamme e si attende a breve un discorso del Presidente Mubarak (a questo link lo stream live da Al Jazeera), queste le prime reazioni del governo americano come riportate dall’Associated Press:

Il Dipartimento di Stato, nella persona del portavoce P.J. Crowley, ha dichiarato che la situazione “preoccupa profondamente” gli Stati Uniti e ha domandato che le autorità egiziane implementino riforme e permettano la continuazione di proteste pacifiche.

Ha fatto seguito anche il Segretario di Stato Hillary Clinton, la quale, in conferenza stampa, ha invitato il governo egiziano a rispettare i diritti dei propri cittadini, a concedere le riforme politiche e economiche volute dai manifestanti, e a ripristinare l’accesso a Internet, che apparentemente è bloccato da ore.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...