Skip to content

A rischio l’essenza della democrazia americana

10/01/2011

Tra le conseguenze della sparatoria di sabato a Tucson, Arizona, in cui il ventiduenne Jared Lee Loughner ha ucciso sei persone e ferito altre quattordici, tra le quali l’Onorevole democratica Gabrielle Giffords, si teme che, per tutta risposta, i parlamentari americani, preoccupati per la propria incolumità, decidano di modificare le proprie abitudini personali e professionali, aumentando il livello di sicurezza ai propri raduni politici, procurandosi una scorta e, in generale, diventando meno disponibili al contatto diretto con gli elettori, un aspetto tipico della politica americana al di fuori della presidenza (che richiede già misure di sicurezza straordinarie) e tra i punti forti della democrazia statunitense.

Già, gli onorevoli Jason Chaffetz, R-Utah, e Heath Shuler, D-N.C., hanno dichiarato di aver intenzione di portarsi dietro le proprie armi da fuoco (regolarmente registrate) in occasione dei futuri raduni politici che organizzeranno nei propri distretti elettorali.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...