Skip to content

Tagli in vista anche per il Pentagono

07/01/2011

Il Ministro della Difesa Robert Gates ha annunciato giovedì di voler implementare tagli al budget del Pentagono per il valore di circa 78 miliardi di dollari. La riduzione della spesa militare non avverà immediatamente, ma comincerà a compiersi nel corso dei prossimi cinque anni. Questa decisione di bilancio dovrebbe portare a una diminuzione complessiva di circa 70.000 unità tra le file delle forze armate americane, dall’esercito ai marines, oltre che terminare una serie di progetti per lo sviluppo di nuovi armamenti, considerati da Gates troppo costosi e troppo poco utili.

Mentre il Pentagono si rende disponibile a una riduzione del proprio budget, su Salon.com lo storico e ex ufficiale dell’aviazione William J. Astore si domanda se sia poi vero, come viene costantemente ripetuto da presidenti e politici sia di destra sia di sinistra, che le forze armate americane sono le migliori che il mondo abbia mai conosciuto. La risposta? Forse no.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...