Skip to content

Un salto in libreria: Griftopia

06/12/2010

Tra i molti libri usciti negli ultimi mesi a proposito della crisi finanziaria del 2008, Griftopia di Matt Taibbi, in libreria da novembre, merita una menzione speciale.

Taibbi, che si occupa di politica e economia per il magazine Rolling Stone, è famoso per lo stile irriverente, il linguaggio colorato e l’ironia intelligente e divertente. Griftopia è nato da una serie di articoli scritti a partire dai tempi della campagna elettorale per le presidenziali del 2008, che Taibbi ha coperto per Rolling Stone e durante le quali si è presto accorto che nessuno, né tra i giornalisti né tra i candidati, sembrava in grado di capire e di spiegare il funzionamento e il conseguente crollo dell’alta finanza internazionale.

In uno dei primi pezzi sul tema, Taibbi ha così famosamente descritto la banca di investimenti Goldman Sachs: “La più potente banca di investimenti al mondo è un grande calamaro vampiro avvolto attorno alla faccia dell’umanità, che, implacabilmente, risucchia con i propri tentacoli tutto quello che ha odore di soldi”.

In Griftopia, Taibbi si occupa non solo di questioni quali il crollo del mercato immobiliare e dei mercati finanziari degli ultimi tre anni (che sono comunque analizzati in dettaglio), ma anche della bolla speculativa sui titoli teconologici che, all’inizio del millennio, ha travolto il NASDAQ e la Silicon Valley, dell’aumento stratosferico del prezzo del petrolio nell’estate 2008, dello stato di bancarotta in cui si trovano gli stati dell’Unione e, in generale, la politica americana, e di grandi, nefasti attori dell’alta finanza internazionale quali Alan Greenspan e, per l’appunto, Goldman Sachs.

Si tratta di una sorta di versione scritta, dunque ancor più dettagliata, del documentario Inside Job.

Qui un’intervista con l’autore da NPR.org.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...