Skip to content

Rottura in casa McCain?

15/11/2010

Mentre il Senatore dall’Arizona John McCain chiede che i tribunali e il Congresso ritardino l’abrogazione della regola “don’t ask don’t tell”, che impedisce agli americani apertamente omosessuali di servire nelle forze armate, la moglie Cindy partecipa a uno spot televisivo in cui si affronta il problema del bullismo rivolto contro i giovani omossessuali e che ha portato, di recente, a una serie di suicidi di adolescenti che avevano subito la discriminazione e lo scherno dei propri coetanei.

Nello spot, qui in basso, Cindy McCain dichiara:

“I nostri leader politici e religiosi dicono ai nostri ragazzi LGBT (che sta per Lesbian, Gay, Bisexual and Transgender) che non c’è un futuro per loro […] Non possono servire apertamente nelle forze armate”.

Rispondendo allo spot, John McCain ha dichiarato “di rispettare il diritto di espressione e opinione di tutti i membri della mia famiglia”. E Cindy si è detta comunque favorevole all’approccio calmo adottato dal marito sulla questione “don’t ask, don’t tell”.

Lo spot, però, sembra suggerire altrimenti:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...