Skip to content

La lettura del giorno – Rush Limbaugh

02/11/2010

Sulla New York Review of Books un profilo del commentatore radiofonico ultra-conservatore Rush Limbaugh, tra le voci più influenti del movimento repubblicano.

Con il suo show, Limbaugh raggiunge tra i 14 e i 30 milioni di ascoltatori, più di qualsiasi altro programma radiofonico. Grazie al successo ottennuto con il proprio show, Limbaugh è diventato, negli anni, un marchio visibile e riconoscibile, e una fabbrica di dollari (il valore del suo patrimonio personale è valutato sul miliardo di dollari, tutti accumulati tra sponsor, conferenze, presenzialismo televisivo e, naturalmente, la radio).

Di famiglia benestante e ben posizionata politicamente, proveniente da una piccola cittadina del Missouri, Limbaugh, che conta tra i propri antenati una serie di generali che hanno combattuto per i Confederati nella guerra civile, rappresenta quella elite conservatrice del grande sud (nonostante una delle sue vittime preferite sia proprio l’elite, in questo caso “liberal”, e nonostante Limbaugh ami coltivare l’immagine di un uomo qualunque) che controlla una fetta sempre più grande dell’elettorato americano.

Limbaugh, che, al contrario del collega Glenn Beck, ha un pedigree più aristocratico, è meglio informato e decisamente più sofisticato nell’uso, per altro incendiario, di una retorica populista-destrorsa, non resiste mai alla tentazione di un attacco ben costruito, in particolare quando si tratta di roversciare il proprio astio infinito sui nemici democratici e su quel socialista musulmano del Presidente Obama (a cui Limbaugh recentemente si riferisce con il nomignolo di “Imam Obama”).

A quest’altro link un articolo su Rush Limbaugh pubblicato, nel 2008, sul New York Times Sunday Magazine.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...