Skip to content

Uno spot per la storia

25/10/2010

Per James Fallows dell’Atlantic, questo in basso è uno spot elettorale che farà storia.

Prodotto da Citizens Against Government Waste, un’organizzazione teoricamente non-partisan, ma che, in particolare quest’anno, ha mostrato tendenze piuttosto pro-repubblicane nel sostenere politiche di austerità fiscale, lo spot ritrae il mondo una decina d’anni più in là e un professore cinese che, riguardando alle lezioni del passato e in particolare alle elezioni americane 2010, racconta ai propri studenti tutte le decisioni erronee prese dagli americani, ad esempio la riforma sanitaria e il pacchetto di stimolo economico, errori che li hanno rapidamente portati a un peggioramento della crisi economica e a un ulteriore aumento del debito, tanto che oggi, dice il professore cinese, “Gli Stati Uniti lavorano per noi.”

Pur dimenticandosi del fatto che una politica di intervento governativo sull’economia è proprio quella che, fin qui, ha a permesso alla Cina di evitare una recessione quale quella sofferta dagli Stati Uniti, lo spot riesce a comunicare un messaggio potente agli elettori, sventolandogli in faccia lo spettro della conquista del mondo da parte della Cina, così temuto dal pubblico americano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...