Skip to content

I democratici si avvicinano ai repubblicani, ma sono ancora indietro

05/10/2010

Un nuovo sondaggio di Washington Post/ABC News mostra che i candidati del Partito Democratico alle midterm di novembre starebbero rimontando sui rivali del GOP, i quali conducevano fino al mese di agosto con vantaggi che sembravano addirittura insormontabili. Nonostante questo miglioramento, i democratici hanno ancora parecchia strada da fare.

Tra gli elettori determinati a andare a votare, i repubblicani continuano a condurre sul cosidetto “generic ballot” (scheda generica), con il 49% degli intervistati che dice di essere pronto a votare per il candidato repubblicano, contro il 43% che si dice per il democratico.

Il problema più serio, per i democratici, è l’intenzione di voto degli indipendenti, che nel 2008 hanno sostenuto la candidatura di Barack Obama con straordinario entusiasmo. Oggi, il 53% degli elettori indipendenti che vogliono andare a votare dichiarano di preferire il candidato repubblicano in corsa nel loro distretto, contro solo il 33% che si dice in favore del candidato democratico.

Intanto, nota Chris Cillizza di The Fix, l’opposizione, praticamente unanime tra i conservatori, all’agenda legislativa portata avanti dal Presidente Obama sta emergendo come il punto di forza per il GOP, nonostante le divisioni interne al partito causate dal movimento di attivisti del Tea Party.

Un misero 8% di repubblicani dice di approvare dell’operato del presidente (solo George W. Bush era riuscito a fare peggio nell’opinione dei rivali democratici.) Un numero ancora inferiore, il 7%, approva del lavoro di Obama in fatto di economia.

Questa antipatia diffusa verso il presidente spiega, quindi, quello che viene chiamato il “gap di entusiasmo” tra i repubblicani e i democratici, ovvero il fatto che gli elettori conservatori sembrano molto più interessati a recarsi alle urne a novembre che non i progressisti.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...