Skip to content

Che sorpresa. L’elettorato repubblicano si sposta verso destra.

28/09/2010

Se ne è già parlato a lungo sulle prime pagine dei giornali e in televisione: con l’apice raggiunto forse quest’anno grazie al sucesso del movimento ultra-conservatore del Tea Party, non c’è dubbio che l’elettorato repubblicano si sia spostato decisamente a destra negli ultimi anni. Ora, arriva anche un sondaggio a confermare questa sensazione.

I dati pubblicati lunedì dalla società di sondaggi Gallup rivelano che un numero crescente di elettori del Partito Repubblicano si auto-definisce “conservatore” o “molto conservatore”. Il 53% dei repubblicani dichiara di essere “conservatore” e il 18% descrive la propria filosofia politica come “molto conservatrice”. Sommati, questi numeri significano che circa 7 repubblicani su 10 sono conservatori. Solo il 29% degli intervistati dice di essere “moderato”.

Nel 2006, la proporzione dei repubblicani conservatori vs. moderati era circa di 6 a 4. Il balzo verso l’equilibrio attuale è cominciato nel 2008, il che pare suggerire che l’emergere di un Partito Democratico più forte, prima con la conquista della maggioranza alla Camera e al Senato del 2006, poi con l’elezione alla Presidenza di Barack Obama, abbia spinto gli elettori repubblicani verso la destra del partito.

Dall’analisi di Gallup emerge, fra le altre cose, il profilo tipico del repubblicano di destra come uomo bianco del sud, protestante, praticante e, in media, più vecchio dei repubblicani moderati. Insomma, niente di nuovo sotto il sole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...